warning icon
YOUR BROWSER IS OUT OF DATE!

This website uses the latest web technologies so it requires an up-to-date, fast browser!
Please try Firefox or Chrome!

La legge sulla regolamentazione relativa alle unioni civili per coppie omosessuali ottiene uno storico “Si” in Parlamento.

Unioni Civili: si alla legge che tutela i diritti delle unioni tra omosessuali.

Con 372 “Sì” il Parlamento ha approvato la legge che sembrava dovesse rimanere solo un “disegno” .
Il parterre politico italiano si mobilità per celebrare lo storico “Sì” italiano. Il premier Renzi celebra l’approvazione della legge : “Giorno di festa”.
Il Ministro della Giustizia Orlando: “Rispetto per la Cei, ma era necessaria” Salvini a sindaci leghisti: “Disobbedite”.

Lo storico traguardo divide ancora il parterre politico, ma anche quello sociale.

maniNon solo diatriba politica, ma anche sociale: gli italiani sono ancora scettici sulle unioni civili fra omosessuali e l’approvazione di questa legge tende comunque a mantenere divisa l’unione pubblica. Certo è che da questo momento in poi sarà possibile celebrare unioni civili tra persone dello stesso sesso e, cosa ben più importante, la coppia avrà diritti e doveri diretti dall’unione civile ufficiale. Ecco qui il testo della legge ufficiale.

Le unioni civili e Cerrone Nozze

Per noi che facciamo dell’Amore e quindi delle unioni, il nostro pane quotidiano si apre un nuovo capitolo: le unioni civili tra omosessuali. Idee, progetti di lavoro, soluzioni grafiche e scenografiche possono essere singoli servizi che possiamo offrire a chi volesse intraprendere un cammino verso un traguardo che ora avrà ancor più significato: l’unione in matrimonio civile.

Bomboniere, confetteria e pralineria, progettazione & realizzazione stampe, tableau & plan de table,  oggettistica ed accessori, galateo & bon ton, web design sono tutti servizi che possono essere correlati nel nostro supporto in veste di wedding planner qualora i clienti lo richiedano.

“I cambiamenti avvengono… noi siamo sempre qui, pronti ad adattarci.”

Le unioni civili a Roma

A dispetto di quanto stanno denunciando alcuni esponenti politici, a breve i Comuni italiani, partendo naturalmente da Roma, daranno il via alle celebrazioni delle unioni civili in sede. La Sala Rossa del Campidoglio o il Complesso Vignola Mattei potrebbero essere tra le papabili location che il Sindaco metterà a disposizione per questi eventi, come del resto succede già per le unioni civili eterosessuali. Nulla è stato ufficializzato ma molto probabilmente si proseguirà su questa strada per quanto riguarda la logistica. Per la documentazione attendiamo info dal Comune di Roma che metterà presto online il riepilogo della documentazione da integrare a quella che normalmente si produrrà.

RISPONDI

loading
×